Windows 10 integra di base un comodo strumento per poter offrire assistenza remota, senza dover scaricare software di terze parti come i più famosi TeamViewer o AnyDesk.

Il software in questione si chiama proprio Assistenza Rapida, ed è facilmente raggiungibile dal menu Start  nella cartella Accessori Windows e cliccando su Assistenza rapida, oppure cliccando il pulsante Start e digitando Assistenza rapida nella casella di ricerca.

Assistenza Rapida nel menu Start

Come funziona?

Lo strumento è estremamente semplice: chi offre assistenza clicca su Aiuta un'altra persona, generando così un codice da inviare alla persona da aiutare. Questa persona inserisce il codice nel campo Codice dall'assistente e nel giro di pochi clic è possibile vedere il PC remoto o prenderne il controllo, a seconda dei permessi concessi.

Finestra di Assistenza Rapida

Personalmente l'ho utilizzato in diverse occasioni e l'ho trovato molto pratico, soprattutto per abbattere i tempi morti iniziali, spesso causati dal dover spiegare a persone non tecnicamente brillanti come scaricare correttamente il software di assistenza da internet.

Quante volte hanno "aperto Google" e alla fine non era Google?

Ecco, ci siamo capiti.